Basket Reggio Emilia – Aguilar: “Sono un uomo squadra, giocare in Italia mi ha stimolato”

Basket Reggio Emilia – Aguilar: “Sono un uomo squadra, giocare in Italia mi ha stimolato”

La nuova ala della Grissin Bon domenica esordirà contro la Scandone

di Davide Baselice, @davidebaselice

Terrà il suo debutto domenica pomeriggio contro la Sidigas Avellino Pablo Aguilar presentato ieri dalla Grissin Bon Reggio Emilia. L’ala spagnola proviene dal Cedevita Zagabria dove aveva iniziato l’attuale stagione. Dovrebbe prendere il posto di Eric Griffin che non ha convinto sin qui la dirigenza biancorossa. “Sono un team player. – afferma il giocatorie oggi sulle colonne de La Gazzetta di Reggio –  Mi piace passare la palla e cercare le soluzioni migliori per la squadra. Sono un buon tiratore da tre, oltre a essere un buon rimbalzata. Difensivamente posso marcare anche i tre, oltre ai lunghi. Sono qui per portare alla squadra energia e mentalità e dare il 100% in ogni momento.”

Sul perchè della scelta di venire in Italia la giustifica così: “Ho sempre giocato nel mio paese – racconta – e volevo provare a confrontarmi con un altro campionato e capire a che livello sarei stato in un altro paese. Volevo abbandonare la mia “confort zone” e provare una nuova esperienza sportiva ma anche umana. Perché l’Italia? Me l’hanno sempre descritta come un’ottima nazione. Ho affrontato giocatori italiani o che erano passati dal campionato italiano prima di approdare in Spagna ed erano tutti di un ottimo livello.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy