Brindisi, Dell’Agnello suona la carica: “Evitiamo i soliti blackout, domenica sarà un punto di partenza”

Il tecnico dell’Happy Casa chiede una svolta nel match contro la Sidigas Avellino

di Redazione Sport Avellino

L’ultimo posto in classifica richiede una svolta per la Happy Casa Brindisi ancora ferma a zero punti dopo cinque giornate. Domani alle ore 17:00 si proverà ad invertire il trend avendo a disposizione il fattore casalingo per superare la Sidigas Avellino. E’ quanto ha chiesto coach Sandro Dell’Agnello in conferenza stampa: “Abbiamo bisogno dell’ottimale rendimento da parte di tutti e 12 i nostri giocatori a disposizione. Così come ha detto in settimana il presidente Marino ne usciremo tutti quanti insieme. La società ci sta spingendo quotidianamente, la squadra lavora forte e i tifosi ci sono molto vicini nel modo più giusto possibile. Remiamo tutti dalla stessa parte.”

La settimana, segnata anche da voci di mercato sui possibili rinforzi da inserire nel roster, è stata accompagnata anche da un intenso lavoro in palestra: “Abbiamo lavorato molto bene in settimana, con fiducia nonostante gli innegabili problemi che stiamo attraversando e duramente visto il necessario bisogno di smuovere la classifica. Dobbiamo avere durezza mentale per gli interi 40 minuti di gioco, senza concedere pause durante l’arco della gara da 5-6 minuti che compromettono il risultato finale. È il problema sul quale stiamo lavorando.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy