Openjobmetis – Sidigas, Sacripanti: “La maggiore energia di Varese è stata decisiva”

L’analisi al termine del match di Masnago del tecnico della Scandone Avellino

di Redazione Sport Avellino

VARESE – Ancora una trasferta amara in Lombardia per la Sidigas Avellino, che perde anche a Varese non riuscendo a completare una rimonta iniziata a fine secondo quarto quando i biancoverdi si trovavano a -18. Coach Sacripanti al termine del match commenta: “La differenza l’ha fatta la grande differenza di energia che le due squadre hanno messo in campo nel primo quarto, dove noi oggettivamente abbiamo fatto tanta fatica. Dal secondo quarto in poi siamo riusciti a cambiare l’inerzia e penso che abbiamo giocato una buona pallacanestro. Siamo riusciti anche ad andare avanti, poi però alla fine non abbiamo avuto la lucidità per ammazzare il match che è stato deciso da episodi“. Sui singoli il coach commenta: “Stiamo soffrendo tantissimo nel ruolo del 5 dove con l’infortunio di Ndiaye abbiamo la coperta corta date le condizioni fisiche precarie di Fesenko e l’evidente difficoltà di Lawal. L’essere andati avanti in coppa ci ha dato tanto dal punto di vista emotivo, ma purtroppo a causa dei lunghi viaggi non abbiamo modo per allenarci come dovremmo. Ad ogni modo sono fiducioso per il prosieguo della stagione quando spero riusciremo ad essere al completo. Sono soddisfatto dell’apporto di tutti ed è importante essere riusciti a ritrovare le prestazioni di Wells e Fitipaldo“.

Massimiliano Zappella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy