Sidigas Avellino, Dez Wells: “Non è finita. Mercoledì a Venezia diremo la nostra”

Le parole di uno dei migliori della Scandone ieri sera dopo il ko con Venezia

di Redazione Sport Avellino

Spesso criticato per le sue prove incostanti e altalenanti, ieri sera, Dez Wells è stato tra i migliori della Sidigas Avellino, uscita battuta in casa cin la Reyer Venezia nella finale di andata della Fiba Europe Cup.

L’americano, a fine gara, ha analizzato il ko con i campioni d’Italia e ha ammesso alcuni errori, anche se ammette come i giochi non siano ancora fatti e che a Venezia ci sarà margine per i lupi per provare a portare a casa la coppa:

“E’ stata una partita molto difficileammette Dez Wells”“Sono convinto che i nostri migliori giocatori porteranno punti. Da domani lavoreremo al meglio con sedute video per capire cosa non ha funzionato”. “Sicuramente hanno messo più tiri aperti – spiega – Ma ripeto secondo il mio parere Fitipaldo e Filloy ci daranno un grosso contributo. Mercoledì vogliamo dire la nostra. Fino a questo momento abbiamo fatto un buon lavoro dividendo gli obiettivi stagionali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy