Sidigas, Zerini e N’Diaye da valutare: Sacripanti incrocia le dita per Brindisi

Sidigas, Zerini e N’Diaye da valutare: Sacripanti incrocia le dita per Brindisi

L’ala toscana è rimasta in panchina contro lo Zielona mentre il senegalese è alle prese con un problema alla caviglia

di Redazione Sport Avellino

Rientrata in Italia dalla trasferta persa sul campo dello Zielona Gora, la Sidigas Avellino deve già voltare pagina e guardare al prossimo impegno rappresentato dalla trasferta di campionato in programma domenica alle ore 17:00 sul campo della Happy Casa Brindisi. La formazione biancoverde deve fare i conti, però, con le condizioni di Andrea Zerini e Hamady Ndiaye. L’ala fiorentina non ha preso parte al match contro i polacchi, fermato da un problema muscolare (contrattura) che comporterà degli accertamenti medici già nelle prossime ore. Da valutare anche la caviglia del centro senegalese, uno degli elementi positivi malgrado il risultato negativo nel punteggio. Sacripanti e l’intero staff contano di avere a disposizione entrambi per il prossimo match e allontanare così questa dose di sfortuna che sta riguardando il settore lunghi biancoverdi da inizio stagione, tenendo conto dello stop di Kyrylo Fesenko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy