Basket – A Reggio Emilia è crisi nera: Cervi e soci contestati dalla tifoseria

Ennesimo ko per la formazione di Cagnardi: al PalaBigi vince anche Pistoia

di Redazione Sport Avellino

La sconfitta di una settimana fa contro la Sidigas Avellino è stato l’ennesimo indizio del difficile momento che sta attraversando la Grissin Bon Reggio Emilia. Ieri pomeriggio la formazione allenata da Devis Cagnardi ha incassato la seconda sconfitta casalinga consecutiva firmata dalla Oriora Pistoia vincitrice per 84-82 col canestro sulla sirena di Johnson. Al suono della sirena finale la tifoseria biancorossa ha espresso in maniera civile tutta la propria delusione e rabbia per il rendimento del roster reggiano. Confronto duro quello tra i supporters col capitano Riccardo Cervi e una delegazione della dirigenza come riporta oggi “La Gazzetta di Reggio”. E  adesso rischia lo stesso allenatore così come manca solo l’ufficialità per la rescissione contrattuale con Spencer Butterfield dopo quella di Eric Griffin.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy