Basket – Dinamo Sassari, coach Vincenzo Esposito: “Ad Avellino con la giusta mentalità. Non troveremo una squadra arrendevole”

le parole di Vincenzo Esposito in vista della gara tra la Sidigas Avellino e la Dinamo Sassari

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

La Dinamo Sassari domani parte per Avellino dove domenica alle 12.00 sfiderà la Scandone in campionato. Alla vigilia della partenza per l’Irpinia ha parlato il coach della Dinamo, il casertano Vincenzo Esposito che ha analizzato i temi del match in conferenza stampa, affermando come non si aspetta una Scandone arrendevole nonostante i problemi societari.

Queste le sue parole: “Giusto il tempo di archiviare la partita di coppa contro Varese e dobbiamo concentrarci immediatamente sulla prossima gara di campionato ad Avellino, contro una squadra che ha un roster di altissimo livello, molto vicino alla qualità top di Milano. Servirà una partita importante, dobbiamo cercare di giocare bene e prendere le cose positive fatti nei primi tre quarti con Varese. E’ una squadra che ha fisicità importante e giocatori di talento e di uno contro uno di primissima fascia. Sappiamo cosa dobbiamo fare, dobbiamo metterlo in pratica e anche stamattina abbiamo lavorato bene per la preparazione. Quindi testa ad Avellino per cercare di fare risultato, che sarebbe molto importante per il campionato, vista la classifica corta come non mai negli ultimi anni, per posizionarci nella metà alta della classifica. Non troveremo una squadra arrendevole nonostante le notizie societarie che stiamo leggendo, che riguardano la Sidigas. Dobbiamo pensare a noi stessi. Ripartiamo dalle cose buone fatte nelle ultime gare e cerchiamo di non ripetere gli stessi errori, soprattutto in relazione al ritmo e alla gestione del vantaggio.
Saremo ad Avellino senza Petteway, stiamo facendo delle valutazioni che riguarderanno anche tutto il gruppo nel complesso, e vedremo se e come guardare al mercato.
I ragazzi sono consci di ciò che abbiamo sbagliato così come sono consci di quello che abbiamo fatto bene, l’importante sarà avere la lucidità e la mentalità per eliminare ogni volta qualcuno degli errori fatti e migliorare sempre nei dettagli e nelle cose ben fatte”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy