Basket Torino – Crisi in casa Fiat: dopo Larry Brown via anche Carlos Delfino

Acque agitate nelle fila piemontesi dopo il ko contro la Scandone Avellino

di Redazione Sport Avellino

La sconfitta di mercoledì sera contro la Sidigas Avellino (leggi qui) ha rappresentato una autentica polveriera per la Fiat Torino. La dirigenza gialloblu, infatti, ha deciso di rescindere consensualmente il contratto con Larry Brown, coach giunto in estate con un pedigree da vincente sia in Nba che in Ncaa. Al suo posto verrà promosso l’assistant coach Paolo Galbiati che ha guidato i piemontesi già nella passata stagione ottenendo la vittoria della Coppa Italia. Sul passo d’addio c’è anche Carlos Delfino, guardia argentina vincitore di un oro olimpico ad Atene 2004 e dal passato in Nba, che verrà tagliato dal club come ha dichiarato oggi a Basketuniverso il vicepresidente Francesco Forni. Sulle sue tracce ci sarebbero già Trento, Sassari e Trieste.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy