Impresa Sidigas Avellino: la Scandone sbanca il Forum con grande autorità. Milano battuta 74-82

Impresa Sidigas Avellino: la Scandone sbanca il Forum con grande autorità. Milano battuta 74-82

Una grandissima Scandone sbanca il Forum e si porta avanti 1-0 nella serie con Milano

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Una Scandone autoritaria ma con grande umiltà si prende lo scalpo di Milano in gara 1 della serie dei quarti di finale dei playoff. Una grande Scandone batte l’Armani Exchange Milano al Forum 74-82. Una Sidigas fantastica, brillante, con grande gioco di squadra e con grande difesa. La prima vittoria nei playoff da head coach per Maffezzoli che batte Pianigiani, tecnico mai uscito eliminato da una serie playoff italiani.

Le due chiavi del successo: grande difesa irpina, tiri da 3 e rimbalzo in attacco, con Milano doppiata in quest’ultimo fondamentale. Milano uscita anche dai fischi del Forum a testimonianza di un momento non semplicissimo in casa meneghina.

Tante le assenze da ambo le parti: Avellino senza Caleb Green e Nichols, Milano senza le stelle Mike James, Nedovic e Gudaitis.

Partenza con elevata intensità da ambo le parti, Avellino si porta avanti con un leggero vantaggio, Milano risponde grazie a due triple di Micov. A metà tempo è parità a quota 10 con una bella Sidigas per ritmo, intensità e approccio al Forum, con un ottimo inizio di Harper.

Da qui l’Armani piazza un break di 6-0 che li porta sul 16-10, grazie a 4 punti di fila dell’ex Nunnally che entra in partita. Il primo quarto termina 20-13 per Milano, con ben 10 punti di Micov. 

Si riparte nel secondo periodo con una tripla di Sykes che riporta la Scandone a -4. Filloy poi scrive il -2 Sidigas con Milano che conduce 20-18. Kuzminskas riporta Milano a +4, ma Filloy con una tripla riavvicina i lupi a -1. La gara è aperta, la mini-fuga milanese di fine primo quarto è sventata. Anzi, la Scandone torna avanti sul 24-22 con una tripla di Silins. Avellino con 5/9 da 3. E’ Nunnally a riportare Milano avanti con una tripla. La partita è bellissima, ribaltamenti da una parte all’altra. Avellino con tanta “garra e voglia”, ma anche tanta qualità, si porta sul +3 al forum, sul 30-27. 

Avellino non si ferma da 3, si iscrive anche Campogrande al match e con una bomba scrive il +6 irpino. A tenere milano in partita, evitando una mini fuga biancoverde, è Kuzminskas che con 4 punti di fila permette a Milano di respirare. Ma Avellino c’è e torna a +6, anche grazie ad una grande difesa organizzata. Milano inizia ad innervosirsi. Su finale bruttissima caduta di Ndiaye che fa temere il peggio, ma per fortuna riprende a giocare. Termina 33-39 per la Scandone il primo tempo, con la Sidigas avanti di 6 al Forum all’intervallo. 10 punti per Sykes per Avellino. Per Milano 10 per Micov, fermo però al primo quarto e 9 Nunnally. Ma grande prova soprattutto difensiva per la Scandone, capace di tenere Milano a soli 33 punti.

Riparte Avellino scappando sul +7 con un grande contropiede di Udanoh. Milano si riporta a -5, ma con un gioco da 3 è Harper a scrivere il +8, per il vantaggio massimo. Poi Sykes con due punti scrive addirittura il +10 sul 36-46. Milano torna a -8, ma Sykes con una tripla più libero scrive il +12 Avellino. Milano con l’orgoglio risponde e torna a -6, trovando Micov che era fermo dalla prima frazione. Gioco da 3 di Jerrels riporta i campioni d’Italia a -3, con un parziale aperto di 9-0. Tripla di Sykes per il nuovo +6 Avellino, che spezza il break aperto meneghino. Scandone avanti 47-53. Ndiaye con 2 punti riporta a 8 i punti di Avellino di vantaggio. 

Udanoh, schiacciata devastante per il nuovo +10 irpino al forum. Filloy ristabilisce il +12, con un controbreak di 9-0 Avellino a Milano. Avellino avrebbe un paio di triple per portare Avellino a +13 ma le fallisce. Allora Micov di talento puro sulla sirena segna la bomba del -7. Si arriva all’ultimo quarto con Avellino avanti di 7 al Forum, sul 52-59. 

Apre il quarto finale Jerrels con 4 punti di fila  per il -3 Milano. Risponde Luca Campogrande con una azione da campione. Rimbalzo in attacco, si allarga oltre l’arco e mette la tripla del +6 Avellino. Tarczewski segna un libero per il -5, ma Silins con una bomba riporta Avellino a +8. Micov con un gioco da 3 riporta Milano a -5. Sono 20 i punti per lui. Risponde ancora Silins da 3, per il nuovo +8 Avellino a 6 minuti dalla fine (60-68). 

Tarczewski riporta Milano a -6 con una schiacciata. Con due punti Nunnally riporta Milano a -4. Due liberi di Jerrels riportano Milano a -2. Finale palpitante. Grande giocata di Filloy per Udanoh che con un gioco da 3 riporta Avellino a +5. Difesa avellinese che lavora alla grande anche con Ndiaye. Filloy con due liberi porta la Scandone a +7. Segna Jerrels ma risponde Filloy. A 2 minuti dalla fine resiste il +6 irpino al Forum. A 1’30 dalla fine, schiacciata di Ndiaye che regala il +8 alla Scandone. Tripla di Micov per il -5 a un minuto dalla fine.

Ma dalla parte opposta, sbaglia Sykes ma arriva Udanoh con una schiacciata pazzesca per il +8 che mette il punto esclamativo alla gara. Avellino che vola anche a +10. Brooks con due liberi scrive il -8, ma non c’è pià tempo.

La Scandone passa a Milano 82-74 e va avanti nella serie 1-0. 

Si torna in campo lunedì per gara 2, dove Milano è già chiamata a vincere per forza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy