Olimpia Milano, Pianigiani: “Noi male in attacco. Avellino devastante a rimbalzo. Sarà dura”

Olimpia Milano, Pianigiani: “Noi male in attacco. Avellino devastante a rimbalzo. Sarà dura”

Le parole di coach Pianigiani dopo la sconfitta in gara 1 contro la Scandone nei quarti di finale playoff

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Dopo la sconfitta contro la Sidigas Avellino, ha commentato la gara il coach dell’Olimpia Milano, Simone Pianigiani. Queste le sue parole dopo il ko con la Sidigas e i fischi finali del Forum: “Partita durissima come ci aspettavamo. Eravamo partiti anche bene, con un buon primo quarto. Poi abbiamo sbagliato tantissimo in attacco e soprattutto ci hanno spazzato via ai rimbalzi, doppiandoci con in rimbalzi d’attacco. Loro hanno stazza e taglia e hanno chiuso bene l’area. Per aprirla bisogna fare canestro, ma da 3 è andata male ed ecco la sconfitta. Poi eravamo tornati in partita in più di una occasione. Nel finale eravamo tornati a -2, poi non abbiamo avuto la forza mentale e fisica di portarla a casa. Ora è imperativo vincere la prossima in casa, per poi provare a prendercene almeno una ad Avellino. C’è mancata anche voglia di lottare e di combattere e Avellino ha meritato perchè ha avuto più voglia di noi. Dobbiamo però stare sereni, tranquilli e non dobbiamo demoralizzarci, perchè abbiamo sbagliato tiri che di solito mettiamo e ci girerà meglio la prossima volta. Ci è mancato un leader? No, ci è mancato un assetto poco adeguato nel ruolo di play che non avevamo mai provato”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy