Sidigas Avellino, Fesenko: “Non sono contento di come ho difeso ma abbiamo vinto. Ora dobbiamo vincere in Danimarca”

le parole del gigante ucraino dopo la gara vinta dalla Scandone sui Bakken Bears.

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

E’ stato tra i migliori ieri sera, nella gara di andata di semifinale tra la Sidigas Avellino e i Bakken Bears. Al termine della gara, in sala stampa, ha analizzato la sfida europea il gigante ucraino Kyrylo Fesenko. Un Fesenko sereno per la vittoria ma meno per il risultato, che tiene tutto aperto in vista del ritorno in Danimarca.

Queste le dichiarazioni di Fesenko: “Una buona gara stasera contro un avversario difficile. Ho marcato un avversario che ha segnato tanto come Diouf: ha giocato una partita pazzesca. Non sono contento di come ho difeso su di lui ma abbiamo vinto. Abbiamo perso concentrazione sbagliando qualche tiro di troppo. Abbiamo sbagliato troppi tiri ed il Bakken ci ha messo maggiore intensità sia nel voler attaccare sia perché hanno difeso meglio sulle nostre situazioni di attacco. Faremo del nostro meglio per trovare la vittoria in gara 2 seguendo tutte le indicazioni del coach”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy