Basket Club Irpinia, continua la scia di vittorie consecutive

Basket Club Irpinia, continua la scia di vittorie consecutive

La formazione allenata da coach Luca Iannaccone ha ottenuto la sua quinta vittoria consecutiva battendo il Sorriso Azzurro Sant’Antimo; Basket Club si conferma capolista

di Federico Contrada, @federicocontra6

La serata di ieri non ha sorriso solo alla Scandone; ha vinto, infatti, anche la seconda squadra di basket della città di Avellino, il Basket Club Irpinia, che ha superato nell’impegno casalingo, disputatosi presso la Palestra Comunale, il Sorriso Azzurro Sant’Antimo, col punteggio di 84-65. Gli irpini mantengono così la propria imbattibilità e continuano a guidare la classifica del girone A del campionato di Serie D con 10 punti.

Nonostante il confronto si prefigurasse come il più classico dei “testa-coda”, coach Iannaccone ha sempre predicato umiltà, raccomandando ai suoi atleti di non prendere sottogamba un avversario che, seppur reduce da 4 sconfitte, aveva sempre dato del filo da torcere alle squadre che aveva affrontato. I ragazzi del Basket Club hanno recepito queste indicazioni, iniziando subito col piede giusto e riuscendo ad imporre il proprio ritmo alla gara, fino a toccare un vantaggio massimo di 18 punti per la formazione di casa. Nella seconda parte della gara, però, i ritmi più bassi hanno consentito a Sant’Antimo di rientrare in partita, accorciando le distanze fino al -4. La panchina più lunga, unita all’esperienza ed al talento degli elementi di spicco del proprio roster, hanno poi permesso alla formazione avellinese di rintuzzare l’assalto finale degli ospiti, spegnendone definitivamente le velleità di rimonta. Lo scarto finale di 19 punti testimonia la forza del Basket Club Irpinia; mai infatti in questa stagione il Sant’Antimo aveva perso con uno scarto così largo;oltre ai “soliti noti” Ferrara, Iannicelli e Cantelmo, nota di merito per la prestazione convincente del giovane Nicolò Grieco, autore ieri di 12 punti; il diciannovenne avellinese si sta ritagliando con merito il suo spazio nelle gerarchie di squadra, e sta avendo dunque molta fiducia da parte dei suoi compagni e del suo allenatore.

Questo il commento di coach IannacconeSapevamo di avere di fronte una squadra ostica che poteva metterci in difficoltà, ma siamo partiti bene riuscendo a gestire ed a comandare il ritmo della partita; non possiamo però permetterci cali di concentrazione, come purtroppo è accaduto al rientro dall’intervallo; la nostra è una squadra che può andare in difficoltà se cala di intensità, se subisce il ritmo altrui e non impone il suo. Fortunatamente abbiamo un ampio roster con 12 giocatori, quindi riusciamo ad avere punti preziosi dalla panchina anche nei momenti più difficili. Il primo posto? Non ci pensiamo, per adesso non guardiamo la classifica e pensiamo solo ad allungare il più possibile questa scia di vittorie, ragionando sempre di partita in partita. Continuando a lavorare come stiamo facendo, potremo toglierci diverse soddisfazioni nel prosieguo del campionato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy