BASKETSERIE MINORI BASKET

C/Gold: il Basket Club Irpinia resiste 20′, Ischia resta in vetta

Markovic e Di Napoli trascinano la capolista al PaladelMauro

Il sogno di battere la capolista Forio d’Ischia dura soltanto venti minuti per il Basket Club che al PaladelMauro deve arrendersi per 73-87 nel quarto turno di ritorno del campionato di serie C Gold. La formazione allenata da Alessandro Marzullo deve rinunciare per la seconda gara consecutiva, dopo quella persa nel turno infrasettimanale sul campo della Miwa Energia, a Linton Johnson e Gianmarco Ianuale. Una assenza importante quella del centro statunitense nel pitturato dove nel primo quarto Markovic fa sentire tutto il proprio tonnellaggio ed è già un fattore offensivo per la compagine isolana creando non pochi problemi difensivi ai rivali irpini come testimoniano i due falli commessi da Michele Mazzarese (fratello di Danilo ala della Scandone). I padroni di casa sono bravi a restare in partita sebbene cinque punti di Guzzon diano slancio al Forio. Norcino, in apertura di secondo quarto, accorcia le distanze mentre Garmpis in contropiede chiude un 5-0 che vale il primo sorpasso nel match per i biancoverdi. Gerardo Esposito fa gli straordinari in difesa Markovic che diventa il perno di una Ischia prevedibile e fin troppo leziosa in qualche caso meritando di chiudere sul 39-39 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi si registra lo strappo in favore degli ischitani: arriva il momento di Fabio Di Napoli col play bravo a prendere per mano la propria squadra che inizia a giocare con furbizia ed esperienza e punendo ogni minimo errore avversario. Ne consegue un break di 32-11 con Avellino che cala alla distanza coi suoi uomini di maggior punta. La Pietratorcia dovrà limitarsi a gestire il vantaggio nell’ultima frazione in cui i toni restano accesi tanto da registrarsi ben tre espulsioni, due nelle fila irpine ed una nel Forio.

Articoli correlati

Back to top button