Avellino – Bari, Novellino: “Non mi dimetto, ho una dignità”

Le parole di Walter Novellino in conferenza stampa

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

Al termine della sfida tra Avellino e Bari, il tecnico avellinese Walter Novellino ha commentato l’ennesima sconfitta al Partenio-Lombardi. “E’ una sconfitta pesante, potevamo accontentarci anche del punto. Nel primo tempo la squadra ha giocato bene, poi siamo calati. E’ un momento particolare, l’unico responsabile sono io. Oggi abbiamo pagato anche le conseguenze di molti calciatori infortunati, le sostituzioni erano poche. Non mi aspettavo di perdere questa gara perchè il Bari oltre a palleggiare non ha creato nulla. Vajushi ha giocato bene, l’ho sostituito perchè aveva i crampi”.

Poi sul futuro.

“Io non mi dimetto, ho una dignità e lotto fino in fondo. La società deve decidere il mio futuro. L’unica cosa che posso dire è che lo scorso anno ho salvato una squadra in grande difficoltà, farò anche quest’anno la stessa cosa. Ardemagni è un giocatore bravo e generoso. Soffre molto questo momento, sono sicuro che chiederà scusa ai tifosi. Con i suoi goal ci salveremo, ne sono convinto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy