Avellino Calcio, Bidaoui: “In attacco siamo da playoff. Usciremo da questa crisi e ci salveremo”

L’esterno marocchino analizza il momento in casa biancoverde

di Redazione Sport Avellino

Intervistato da tuttomercatoweb, l’esterno d’attacco marocchino, Sofiane Bidaoui, ha parlato del momento in casa biancoverde, del suo infortunio, dell’esonero di Novellino e l’arrivo di Foscarini. 

Queste la parole di Bidaoui: “Io credo che la società ad inizio anno abbia costruito una rosa competitiva, in attacco almeno siamo da playoff, Poi però abbiamo trovato tante difficoltà, tanti infortuni, e siamo arrivati ad una situazione di classifica inversa, ovvero ai playout. Sicuramente il nuovo allenatore ci darà motivazioni nuove e con le sue idee di gioco e la cattiveria del gruppo sono sicuro che ridaremo ai tifosi e a questa città le soddisfazioni che meritano. Dobbiamo credere in noi stessi e reagire a questa situazione complicata. Eravamo partiti anche bene, poi alcune situazioni ci hanno penalizzato. Ora però bisogna guardare avanti al Perugia. Loro vengono da una serie incredibile di vittorie ma noi abbiamo molta fame e cattiveria e porteremo i tre punti a casa. Ci servirà anche la nostra tifoseria, senza la quale non possiamo arrivare da nessuna parte”. 

Infine, alcune dichiarazioni sul futuro: “Ora non penso a nulla, solo a rientrare e salvare l’Avellino. Poi si vedrà. Il mio agente lavorerà per fare il meglio.  Serie A? Un sogno, ma per ora non ci penso”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy