Avellino Calcio – Finisce 6-1 per i lupi contro San Tommaso, Graziani prova i nuovi arrivati

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Si è concluso con il punteggio di 6-1 l’ultima amichevole dell’Avellino in quel di Sturno contro il San Tommaso, club che milita nel campionato di Eccellenza. Succede quasi tutto nel primo tempo con la formazione di Graziani che è riuscita a tessere buone trame e a siglare cinque reti. I lupi si sono portati sul 4-0 con i gol di De Vena, Matute e Tompte (doppietta per lui, infortunatosi proprio in occasione della seconda marcatura) prima che il San Tommaso accorciasse le distanze con Russomanno.

Al 35′ c’è stato tempo poi per il quinto sigillo biancoverde firmato dal giovane attaccante Mentana su assist del nuovo arrivato Tribuzzi (classe ’99, ex Latina e Frosinone). Nella ripresa Graziani ha mischiato le carte (buono sulla fascia destra l’impatto dell’ultimo arrivato Patrignani) e i ritmi inevitabilmente sono calati. Un solo centro per i lupi, che sono andati in rete con Carniato servito a pochi passi dalla porta da Mentana.

Da segnalare l’assenza di Ciotola per tutti i ’90: l’esterno classe 1984 non ha ancora superato l’attacco influenzale che lo aveva colpito prima del test con la Rappresentativa locale. Anche oggi è stata discreta la presenza del pubblico sugli spalti del “Castagneto” di Sturno. Nei prossimi giorni la squadra biancoverde saluterà il paese ufitano per prepararsi in città alla gara di Coppa contro il Nola, prevista per il 9 agosto allo stadio Partenio (ore 15).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy