Avellino Calcio – In città gli emissari di Italpol. Taccone: “Fiducioso sulla trattattiva”

Sono arrivati in Irpinia, come anticipato undici giorni fa ai nostri microfoni da Alex Gravina, gli emissari della Italpol.

La famiglia Gravina vuol valutare la situazione economica del club, valutando nei minimi dettagli ogni aspetto del club biancoverde amministrato negli ultimi anni dalla famiglia Taccone. Niente di nuovo insomma, ma vien confermato quanto affermato da Alex Gravina la settimana scorsa. Indubbiamente i punti interrogativi rimangono, la famiglia romana vuol valutare anche l’andamento della squadra, nelle ultime giornate in caduta libera e l’esito del processo Money Gate che vede indagate Avellino e Catanzaro.

Taccone chiede tempi celeri, come affermato ai microfoni di varie testate locali accorse dinnanzi alla diagnostica per raccogliere le preziose parole del presidente, dove si definisce ottimista per il buon esito della trattativa, ribadendo che le carte finora mostrate non evidenziano problematiche, sottolineando la solidità del club per l’acquisizione: “Stanno (i Gravina) verificando le carte, stanno verificando che ciò che gli ho detto corrisponde al vero.”

Leggi anche

Avellino, quando la “testa” è un fattore: nella top-10 solo in 2 meglio dei lupi

Che arrivino su azione o da fermo, che sia corner o calcio piazzato, i gol …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.