Avellino Calcio – Juniores, il sogno scudetto finisce qui: in semifinale vola l’Aprilia

Avellino Calcio – Juniores, il sogno scudetto finisce qui: in semifinale vola l’Aprilia

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Il sogno scudetto della formazione juniores dell’Avellino si interrompe ai quarti di finale. Dopo una cavalcata memorabile, fatta di numeri impressionanti, la giovane formazione di Rocco si è arresa all’Aprilia pareggiando oggi per 0-0 in terra laziale senza riuscire così a ribaltare il pesante passivo dell’andata (1-3).

Ai lupacchiotti non riesce dunque l’impresa, ma la soddisfazione per la stagione disputata rimane solida e immutata. I giovani calciatori di Rocco hanno saputo ridare lustro al settore giovanile biancoverde, strappando applausi e facendosi apprezzare come una delle migliori formazioni di categoria del panorama nazionale.

Il lavoro portato avanti quest’anno non deve andare disperso, ma deve anzi essere il punto di partenza per la costituzione dell’intera cantera che da qui a poco il club biancoverde dovrà formare. Il sogno scudetto è rimasto tale, ma in questo anno la Juniores è riuscita a costruire un entusiasmo bello e prezioso intorno al mondo Avellino. Non sarà un trofeo, ma può essere ugualmente qualcosa di molto importante.

Il tabellino dei lupi:

Pone, Mirabile (dal 73’ Vecchione), Viscovo, Landolfi (dall’83’ Capozzi), Trani, Saporito, Barzaghi, Corcione, Pisano, Cuomo, Falco (dal 46’ Maiello, dall’87’ Ferrari)

A disposizione: (Annunziata, Coluccino, Caputo, Santamaria, Amoroso). All. Dario Rocco

Ammoniti: Corcione, Maiello

Espulso: Trani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy