Avellino calcio – Martedi di fuoco, Foscarini e Gravina verso l’Irpinia

Giornata decisiva per il futuro dell’Us Avellino.

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Questo martedì di aprile sta per trasformarsi nel giorno più importante della stagione: Novellino è ad un passo dall’addio, con la società irpina al lavoro per trovare un degno sostituto capace di salvare la squadra. L’esonero di Novellino avverrà solo nel momento in cui Walter Taccone avrà individuato il nome del successore, col tecnico di Montemarano convinto di esser capace di salvare questa squadra. Le dimissioni di Novellino, come affermato stesso dal mister in conferenza stampa, non arriveranno mai, una chiaro segnale di distacco del tecnico dalla società, il quale consegnando le dimissioni alla società evidenzierebbe un carico di responsabilità maggiore rispetto a quanto realmente è imputabile al tecnico. Indubbiamente Novellino ha dimostrato più volte nel corso della stagione di esser entrato in “palla” con scelte tecniche – tattiche veramente imbarazzanti o non idonee alla Serie B di quest’anno, sicuramente non uno dei migliori campionati a livello tecnico anzi. Le responsabilità societarie sono evidenti, un calciomercato di riparazione non esattamente all’altezza, imputabile solo alla presidenza irpina che non ha fornito liquidità, una situazione caotica intorno a caso Money Gate che di certo ha inasprito gli animi, si aggiunge la titubanza nel pagare gli stipendi (sempre pagati, ma all’ultimo secondo) e dichiarazioni d ‘intenti poco felici da parte del presiedete Taccone, il quale più volte ha puntato troppo in alto finché le ali di cera non si sono sciolte facendolo precipitare violentemente per terra.

Oggi è anche il giorno dell’arrivo di Alex Gravina, acquirente dell’Us Avellino, che si intratterrà nel capoluogo irpino per gli ultimi chiarimenti in merito al cambio societario. Indubbiamente quest’oggi Gravina arriverà in un momento di forte tensione, con la scelta del mister, ma sicuramente potrà dire la sua in merito a questa svolta sulla panchina dell’Avellino, adesso si lavora per far arrivare Foscarini ad Avellino, il quale dovrebbe gia esser in viaggio per un incontro con la dirigenza biancoverde, gli altri due nomi sicuri sono Bucaro e Tramezzani, anche se quest’ultimo non è stato ancora contattato dalla società irpina, come rivelato ai nostri microfoni dall’allenatore stesso. Seguiranno incontri nella giornata di oggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy