Avellino Calcio – Ngawa: “Nessun contatto. Adoro Avellino ed i suoi tifosi, vengo spesso in città”

Avellino Calcio – Ngawa: “Nessun contatto. Adoro Avellino ed i suoi tifosi, vengo spesso in città”

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Nelle ultime ore è tornato in voga il nome di Pierre-Yves Ngawa. Il giocatore, di proprietà del Perugia Calcio, che ha giocato la seconda metà della stagione in prestito al Foggia, esordì nel campionato italiano con la maglia dell’Avellino Calcio dopo il suo trasferimento dal OH Leuven.

Il ventisettenne belga, originario del Congo, nelle ultime ore è stato accostato al mercato estivo dell’Avellino Calcio. Un ipotetico ritorno gradito per i tifosi biancoverdi, che del calciatore hanno conservato un bellissimo ricordo.

Abbiamo contattato Pierre-Yves Ngawa, per comprendere lo stato della trattativa: “Ho letto questa mattina delle notizie riguardante il mio futuro in biancoverde, non ne so nulla, ho appreso da voi la notizia. Io non ho sentito nessuno. Mi farebbe molto piacere tornare un giorno ad Avellino. Con la città e con i tifosi ho avuto un rapporto intenso, nonostante il poco tempo passato insieme. È qualcosa di speciale per me il rapporto che si è instaurato con la vostra realtà. Ho seguito quest’anno il campionato dell’Avellino, ho visto tutto. È partita male ma dopo è andata benissimo. Sono contento dello scudetto, appena finita la partita ho mandato un messaggio di auguri alla squadra. Ho conservato tante amicizie, già quando ero a Foggia sono venuto 4-5 volte ad Avellino per salutare degli amici e ci vengo sempre molto volentieri. Per quanto riguarda quello successo nel campionato di Serie B non posso definirmi deluso, ma di certo ho avuto difficoltà a capire tali decisioni. Questo campionato è iniziato in maniera strana particolare, basta vedere quello che è successo all’Avellino ed è finito in maniera ancora più particolare.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy