Avellino Calcio – Puleo: “Non mi aspettavo il primato, colpito dall’operato di Musa”

Avellino Calcio – Puleo: “Non mi aspettavo il primato, colpito dall’operato di Musa”

di Redazione Sport Avellino

Simone Puleo, intervenuto ai microfoni di SportChannel, ha espresso le proprie considerazioni in merito ai risultati dell’Avellino calcio, attualmente primo in classifica, e del suo ruolo nel trasferimento di Parisi, giovane calciatore di Serino proveniente dal settore giovanile del Benevento Calcio, squadra dove attualmente lavora l’ex capitano biancoverde: “Non mi aspettavo un Avellino che potesse far bene cosi dalla prima giornata, sapevo che Musa aveva lavorato come si deve ma non fino a questo punto. Quando fui contattato da Carlo in merito a dei giovani calciatori del settore tecnico del Benevento ho subito pensato a Parisi, un giovane che sicuramente avrebbe giovato del calcio di Serie D. Concordo con la metodologia utilizzata da mister Graziani, troppo spesso i giovani pensano di esser arrivati già all’apice senza comprendere che mancano ancora molti anni di sacrifici se vogliono raggiungere certi livelli, Sforzini e Morero, i senatori della squadra sono di categoria superiore, io sono sempre favorevole ad un omogeneità tra il passato ed il futuro.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy