Avellino Calcio – Settimana decisiva, si deciderà il futuro dei biancoverdi

Avellino Calcio – Settimana decisiva, si deciderà il futuro dei biancoverdi

di Michelangelo Freda, @m_freda21

È iniziata la settimana decisiva per il futuro dell’Avellino Calcio. Tanti i rumors che si sono susseguiti in questi giorni, andando un pò a condizionare gli animi dei tifosi biancoverdi in fermento per il da farsi per la prossima stagione. La dirigenza dell’Avellino Calcio, la scorsa settimana, si è concentrata su alcuni adempimenti da dover rispettare ai fini dell’iscrizione al prossimo campionato di Serie C. Il ripristino della denominazione ufficiale, votata favorevolmente dalla triade Iuppa-Mauriello- De Cesare,  vedrà oggi le parti impegnate dal notaio per metter tutto nero su bianco, dando via ad un nuovo corso nella storia centenaria dell’Us Avellino.

Settimana importantissima per la conferma di Bucaro e Musa con quest’ultimo al centro di un estrema valutazione per comprendere se il giovane direttore sportivo (29 anni) possa continuar a far parte, da protagonista, del progetto sportivo del gruppo Sidigas. Mauriello e De Cesare vorrebbero trovare un punto d’unione, con il primo che spinge per figure più “anziane” ed esperte da inserire nel progetto calcistico, considerando che il campionato di Serie C quest’anno sarà uno dei più competitivi degli ultimi anni. I nomi comparsi in questi giorni indicherebbero Di Somma, Iovino o Varini, con i primi due che hanno smentito categoricamente qualsiasi genere di contatto con la società biancoverde, vedendo i propri nomi comparire solo sulle testate locali. De Cesare, al contrario, spingerebbe per dar fiducia al giovane diesse, cercando di comprendere come poter aiutare Musa nel primo campionato professionistico della sua carriera. De Cesare, tendenzialmente, vede in Musa un giovane ragazzo da crescere, a cui la fiducia non deve mancare in quanto “dirigente del futuro”, ma al tempo stesso riconosce i campionati professionistici come un mare in tempesta dove alla guida ci vuole uno dei migliori nocchieri in circolazione. Ecco perché il patron del gruppo Sidigas starebbe valutando la possibilità di affiancare, solo in extrema ratio, al giovane tecnico, una figura d’esperienza che al tempo stesso non limiti il raggio di azione di Musa, cercando un professionista capace di completare il giovane direttore sportivo. L’incontro dovrebbe avvenire tra la giornata di oggi e domani mattina, dopodiché il calciomercato biancoverde entrerà nel vivo, tra conferme e nuovi arrivi si deve stabilire il futuro dell’Avellino.

Intanto è arrivato l’addio di Alessandro De Vena, che su Instagram ha salutato i tifosi biancoverdi prima di firmare con la formazione napoletana del Giugliano 1928.

Avellino Calcio – Arriva il primo addio: De Vena saluta i tifosi biancoverdi su instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy