Avellino-Frosinone: le probabili formazioni. Pochi cambi per Foscarini. Spazio a Gavazzi dall’inizio

I troppi infortuni consentono scelte quasi obbligate al tecnico veneto per questo turno infrasettimanale

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

La Serie B non conosce pause e non aspetta nessuno. Foscarini deve fare di necessità virtù, in questo periodo difficile, con una squadra che ha 8 indisponibili e che rende le scelte quasi obbligate al tecnico veneto. Arriva un tour de force non indifferente per i biancoverdi, che in pochi giorni, saranno “arbitri” della lotta al secondo posto, ospitando il Frosinone prima, per poi raggiungere Palermo sabato.

Foscarini non può fare troppo turnover, soprattutto in difesa, dove le scelte appaiono decisamente obbligate. Il tecnico trevigiano sceglie nuovamente la strategia del 4-4-2. Davanti a Lezzerini, da destra, Laverone, che torna al suo ruolo abituale, a centro Ngawa e Migliorini, a sinistra l’adattato Marchizza. A centrocampo, esterno destro Molina, la collaudata coppia centrale De Risio-Di Tacchio, mentre qualche dubbio c’è a sinistra, dove dovrebbe partire avvantaggiato Gavazzi su Vajushi o Cabezas. In attacco ancora spazio ad Asencio e Castaldo, con Ardemagni pronto a subentrare in corsa.

Per quanto riguada il Frosinone, anche Moreno Longo non se la passa benissimo, con una squadra non al top in queste settimane e va detto anche sfortunata. L’assenza di bomber Daniel Ciofani è importante, ma la squadra ciociara ha le alternative giuste per fare la differenza.

Per il Frosinone previsto un 4-3-3. Tra i pali Bardi, in difesa da destra M. Ciofani, Terranova e Krajnc i centrali, a sinitra Crivello. La linea a 3 di centrocampo composta da Chibsah, l’ex Konè e Maiello. In attacco tridente composto da Soddimo, in vantaggio su Ciano che è in diffida e lunedì prossimo c’è Frosinone-Empoli, Dionisi e Citro. 

Queste dunque le probabili scelte degli allenatori per la gara di stasera:

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Migliorini, Marchizza; Molina, Di Tacchio, De Risio, Gavazzi; Asencio, Castaldo.All. Claudio Foscarini. A disp.: Casadei, Pozzi, Morero, Kresic, Evangelista, Cabezas, Moretti, Morosini, Vajushi, Wilmots, Ardemagni.

Frosinone (4-3-3): Bardi, M. Ciofani, Terranova, Krajnc, Crivello; Chibsah, Konè, Maiello; Soddimo, Dionisi, Citro. All. Moreno Longo. A disp.: Vigorito, Zappino, Russo, Gori, Besea, Frara, Beghetto, Ariaudo, Paganini, Matarese, Sammarco, Brighenti, Ciano.

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy