Avellino, il 20 luglio triangolare con Roma e Frosinone. Taccone: “Speriamo di non sfigurare”

Pare ufficiale questa volta l’amichevole con la Roma e il frosinone che vedrà coinvolto anche l’Avellino

di Redazione Sport Avellino

Con un anno di ritardo, finalmente l’Avellino avrà l’opportunità di affrontare in amichevole la Roma. L’occasione è il triangolare organizzato a Frosinone con i giallorossi e la squadra di Stirpe, un modo per misurare la condizione dopo i primi giorni di preparazione e forse anche per farsi perdonare l’episodio della scorsa estate, che vide saltare la sfida con la squadra capitolina.

Il presidente Walter Taccone, durante l’intervista congiunta con Gigi Castaldo per il rinnovo dell’attaccante, ha ufficializzato con grossa soddisfazione questo triangolare che si terrà il 20 luglio, confermando anche l’inizio del ritiro dell’Avellino per il giorno 15. Queste le sue parole: “Si farà un triangolare con Frosinone, Avellino e Roma, il giorno 20 a Frosinone. Così possiamo anche fare questa amichevole con la Roma. Il giorno 20 luglio. Il 15 parte il ritiro, i ragazzi si allenano qui dal 12, dopo le visite del 10-11. Avremo 8 giorni nelle gambe per non sfigurare contro un mostro come la Roma e contro una che si sta attrezzando per la Serie A come il Frosinone, che speriamo faccia bene perchè nostri amici”.

Un anno fa l’amichevole con la Roma in programma per il 6 agosto saltò pochi giorni prima a causa degli impegni di Coppa Italia del Matera che decise di non anticipare la sfida al 4 agosto. Delusione forte per l’Avellino che aveva anche organizzato per quella serata la presentazione della squadra, oltre che delle magliette dedicate alla sfida, con il ricordo di Paolo Pagliuca. La partita che si sarebbe potuta disputare nei mesi successivi, non è mai andata in scena. Questa sembra la volta buona, con Avellino e Roma che si incontreranno di nuovo dopo quasi 30 anni.

di Gianluca Spiniello

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy