Avellino, l’ultima spiaggia si chiama Bari. Novellino si affiderà al 4-4-2

Le ultime dal Partenio – Lombardi

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

Continua la preparazione dell’Avellino in vista delle sfida contro il Bari, in programma lunedì 2 Aprile alle ore 15 al Partenio – Lombardi. Walter Novellino sta continuando a lavorare sul 4-4-2 con un occhio di riguardo alla difesa che al momento risulta essere una delle più perforate della Serie B. Indisponibili alla seduta odierna: Gavazzi, Radu, Lasik e Iuliano. Buone notizie arrivano da Soufiane Bidoaui. L’esterno offensivo marocchino naturalizzato belga ha sostenuto una piccola corsa e poi ha continuato le terapie alla spalla. Nuovamente in gruppo Matteo Ardemagni che ha smaltito qualche acciacco muscolare e ha ripreso a lavorare con il gruppo.

Contro il Bari ci sarà Luca Lezzerini a difendere la porta. La linea difensiva sarà composta da Pecorini, Ngawa, Kresic e Falasco. Simone Rizzato dovrebbe riposare dopo la brutta prestazione contro il Parma. A centrocampo D’Angelo affiancherà Moretti. Il centrocampista ex Latina prenderà il posto dello squalificato Di Tacchio. Sulle corsie laterali avanzate ci saranno Lorenzo Laverone e Salvatore Molina che proveranno a fornire assist alla coppia d’attacco formata da Asencio e Ardemagni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy