Benevento, il pres. Vigorito: “Voglio fermare la Juve e fare un regalo al Napoli. L’Avellino? Spero si salvi”

Benevento, il pres. Vigorito: “Voglio fermare la Juve e fare un regalo al Napoli. L’Avellino? Spero si salvi”

Il presidente del Benevento in un’intervista rivela la sua intenzione di fare un regalo al Napoli

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Il Benevento ha ottenuto una fondamentale vittoria domenica nella sfida salvezza con il Crotone, rilanciando le proprie speranze, se pure residue, di restare in Serie A. nel corso di un’intervista a Radio Crc, il patron del club sannita, Oreste Vigorito, parla del suo Benevento, della corsa scudetto tra Napoli e Juve e una piccola battuta sull’Avellino.

Ecco le sue parole: “Crediamo alla salvezza? Ovvio, finchè la matematica non ci condanna lotteremo con i denti. Sappiamo che è dura e che abbiamo perso troppi punti all’andata, ma ci proveremo fino alla fine. siamo onorati di essere in Serie A”. 

Poi due parole sulla sfida scudetto tra Napoli e Juve: “Da campano ovviamente tifo Napoli, che si sta giocando una cosa straordinaria. E’ vero che ci hanno tolto 6 punti, ma ora vorrei aiutarli. Voglio fermare la Juventus al Vigorito l’8 aprile e vorrei fare un regalo al Napoli. Sarebbe qualcosa di eccezionale. Napoli e Juventus sembra che giochino sula luna, stanno facendo qualcosa di epico. Da italiano sarebbe bello Scudetto al Napoli e Champions alla Juve, così le due squadre raggiungerebbero entrambe il loro sogno inseguito da troppi anni”.

Infine, lui nativo di Avellino, ha parlato della squadra della sua città, con una semplice battuta sui lupi: “Avellino? Così come da campano mi auguro nello scudetto del Napoli, così spero nella salvezza dell’Avellino. Senza dimenticarci della Salernitana che è lì”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy