Calcio Avellino – All-In #ApriliaAvellino: provaci ancora, Tribuzzi!

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Archiviato il successo ottenuto di misura sul Castiadas, per l’Avellino è già tempo di pensare all’impegno di domani. Un impegno che opporrà i biancoverdi al Racing Aprilia, una squadra che – per qualità tecnica della rosa attuale e per la capacità di investimento nella prossima sessione invernale di calciomercato – rappresenta uno dei principali ostacoli nella corsa dei lupi verso la promozione. Considerato il valore dell’avversario e i recenti scivoloni in trasferta, la gara di domani sarà importante per testare il livello di crescita della squadra di Graziani che non vince almeno due gare di fila da inizio torneo (furono tre i successi con Ladispoli, Albalonga ed Anzio) e che dopo aver ritrovato i tre punti ha ora bisogno della giusta continuità.

Ancora una volta, come accaduto nelle ultime settimane, Graziani dovrà fare i conti con infortuni e acciacchi vari. Gerbaudo e Sforzini non saranno neppure tra i convocati, mentre diversi altri calciatori dovranno stringere i denti per poter essere della gara. Tra questi ci sarà anche Alessio Tribuzzi, vittima di una infiammazione al tendine rotuleo, ma desideroso di dare seguito ad un periodo per lui estremamente positivo. Il classe 1998 si sta rivelando un valore aggiunto per i suoi, forte anche dell’esperienza maturata nello scorso anno nel girone G con il Latina. Ed è proprio con la maglia dei pontini che Tribuzzi ha già avuto modo di sfidare l’Aprilia. Due confronti in cui l’ex Frosinone ottenne un pareggio e una sconfitta. E proprio in occasione della trasferta al “Ricci”, Tribuzzi realizzò il gol del momentaneo vantaggio dei nerazzurri. Inutile dire che questa volta il centrocampista biancoverde vorrà certamente ripetersi sotto porta, ma al tempo stesso vorrà sfatare il tabù battendo – al terzo tentativo – Corvia e compagni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy