Calcio Avellino, Salvatore Vullo: “I tifosi hanno solo bisogno di una spinta per far riesplodere la loro passione. Sta alla società coinvolgere”

Le parole dell’indimenticabile ex calciatore e allenatore dell’Avellino Salvatore Vullo

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Intervistato da Radio Punto Nuovo, un grande ex calciatore e allenatore dell’Avellino, Salvatore Vullo, ha parlato dei lupi in Serie D e della piazza biancoverde, con un messaggio alla tifoseria, alla quale basta poco per far esplodere la propria passione. Sta alla società coinvolgere la piazza.

Queste le parole di Vullo: “E’ impensabile solo immaginare l’Avellino in Serie D, ma purtroppo questa è la realtà. A pensare alle battaglie fatte in Serie A prima ma anche da allenatore dopo in Serie C, e rivedere il lupo lì in basso è una cosa che fa male. Credo che l’Avellino ha un allenatore esperto che penso possa riportare la squadra dove merita. Ovvio, è impensabile ottenere tutto e subito, ci si deve sudare la maglia, le squadre che ti affrontano sono sempre pronte e giocare la partita della vita e quindi ogni domenica può essere una insidia. Però credo che con tanta voglia e il giusto atteggiamento l’Avellino possa vincere il campionato. Regola degli under? E’ una regola che dovreste chiedere alla federazione, anche se così facendo non giocano sempre i più bravi ma anche ragazzi non pronti. La tifoseria irpina ha solo bisogno di una spinta, una piccola miccia, una piccola scintilla, per riaccendere quella passione che ho vissuto anche io in 4 anni di Serie A e poi in campionati da allenatore. Alla nuova società dico di far esplodere la passione di questa gente”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy