Money Gate – De Vito: “Questo processo mi ha devastato. In estate ho avuto tante difficoltà per ingaggiare i calciatori”

Il direttore sportivo biancoverde ha commentato l’assoluzione per il caso Catanzaro

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

Vincenzo De Vito, direttore sportivo dell’Us Avellino, ai microfoni di PrimaTivvù ha commentato l’assoluzione per il caso Money Gate: “E’ stato qualcosa di indescrivibile. Non ho mai capito il motivo per cui venivamo accusati. Speravo che la faccenda si chiudeva a dicembre, ma si sono accaniti contro di noi. Si sono discussi i valori umani di una persona e questo non lo tollero assolutamente. Il tempo da le giuste risposte, bisogna smetterla di pontificare le persone. L’avvocato Chiacchio mi è stato molto vicino, lo voglio ringraziare. In estate è stato difficilissimo lavorare perchè i giocatori pensavano che avremmo preso tanti punti di penalizzazione e questo non va bene. Anche i tifosi si sono allontanati, pensando che noi eravamo i colpevoli. Speriamo di salvarci il prima possibile, sono esausto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy