Novellino:” Non mi hanno mai chiesto i playoff. I moduli sono relativi, conta l’atteggiamento.”

Le parole di Novellino in conferenza stampa, domani il match a Vercelli. “Adesso concentrati solo per il match contro la Pro Vercelli, ci serve ottenere un risultato”

di Redazione Sport Avellino

Novellino quest’oggi ho parlato schiettamente in conferenza stampa, levandosi qualche sassolino dalla scarpa prima del match di domani contro la Pro Vercelli.

Una conferenza stampa scoppiettante con le rivelazioni di Novellino riguardo l’obiettivo principale da raggiungere, un ragionamento diametralmente opposto a quanto dichiarato dal presindente ad inizio stagione (Leggi):” Voglio esser chiaro con tutti, a me non sono mai stati chiesti i playoff, mi hanno richiesto una tranquilla salvezza. Se l’obiettivo fosse stato quello di vincere il campionato o raggiungere una posizione alta in classifica sarebbero arrivati giocatori diversi rispetto a quelli che ho a disposizione. Voglio sottolineare che la nostra stagione è stata condizionata dagli infortuni, a quest’ora saremo stati sicuramente a 40 punti.

Il tecnico biancoverde, come un fiume in piena, aggiunge al suo discorso:” Questa squadra avrebbe potuto farci divertire, ma nel momento più importante sono mancati molti giocatori come Morosini, Lasik, Castaldo e Bidaoui. Nulla da dire sui sostituti ma quando ti ritrovi senza 5-6 titolari qualsiasi squadra entrerebbe in difficoltà.”

Un piccolo riferimento anche all’aspetto tecnico, rispondendo alle parole di Laverone di questa settimana:” I moduli sono relativi, ora come ora conta recuperare tutti i nostri calciatori. L’atteggiamento determina la situazione e quindi dico di fare sempre l’opposto di quanto visto a Salerno. L’attacco si decide di volta in volta se utilizzare due punte o una punta con tre giocatori offensivi di supporto. Adesso concentrati solo per il match contro la Pro Vercelli, ci serve ottenere un risultato. Abbiamo studiato anche il loro campo sintetico, diverso dal nostro ed è per questo che abbiamo svolto l’allenamento su un campo diverso dal partenio. Giocheremo alla pari con tutti, Parma e Perugia compresi.”

Novellino sembra voler evidenziare il motivo per cui sieda sulla panchina, continuando a svolgere il lavoro per cui è stato chiamato, “una tranquilla salvezza” appunto.

In previsione del match a Vercelli, Walter Lenin Novellino, fa il punto sulla situazione degli infortunati e sugli eventuali recuperi:” D’Angelo è in forma, sta recuperando. Radu è stato convocato in Nazionale e sta evidenziando un ottimo recupero, tornerà in settimana ad Avellino. Castaldo va utilizzato per bene onde evitare ricadute. Morosini non è fra l’elenco dei convocati, ma a breve tornerà fra noi dati gli ottimi tempi di recupero del giovane calciatore”

Due parole anche sulla difesa molto criticata dal pubblico irpino:” Pecchiamo di esperienza ed è per questo che subiamo qualche goal di troppo, ma credo nei miei giocatori che reputo tutti molto bravi. Marchizza è un ottimo giocatore in cui io credo molto, i miglioramenti dei giocatori sono costanti e bisogna anche comprendere che abbiamo a che fare col molti giocatori giovani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy