Serie D – Aprilia, Vincenzo Feola: “L’Avellino merita tutto il nostro rispetto. Domani sarà una bella gara. Olivera e Corvia possono fare la differenza”

Le parole del tecnico dell’Aprilia alla vigilia della gara contro l’Avellino

di Redazione Sport Avellino

Alla vigilia della gara contro l‘Avellino, intervistato da Radio Punto Nuovo ha parlato l’allenatore dell’Aprilia, Vincenzo Feola. Il tecnico laziale, solo da un mese alla guida della squadra ha analizzato i temi della gara di domani ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

 

Queste le sue parole: “Domani ci sono le premesse per una partita importante, per il blasone delle due società, per quello per cui sono state costruite. Noi abbiamo il massimo rispetto per l’Avellino, è un onore e una grande opportunità poter affrontare i lupi. Loro hanno delle assenze ma anche noi, però sarà una gara con tanti valori tecnici e penso anche con un buon pubblico allo stadio.Veniamo da un paio di prestazioni negative, soprattutto domenica abbiamo fatto una pessima prestazione. Probabilmente abbiamo risentito del cambio di lavoro ma domani credo che vedremo un’altra Aprilia. Giocare contro l’Avellino in Serie D è un onore, mi dispiace vederli in questa serie. Da sportivo mi è dispiaciuto quanto accaduto questa estate, i lupi meritano altri palcoscenici, come quelli che hanno affrontato fino a 4 mesi fa. Non dimentichiamoci che 2-3 anni fa ha sfiorato la Serie A, quindi con questa categoria non c’entra nulla. Olivera e Corvia? Gente di altra categoria che qui possono fare la differenza. Per loro parla il curriculum, non c’è bisogno di dire altro. Abbiamo due grandi elementi che possono farci fare il salto di qualità”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy