Serie D – Trastevere, il ds Mattiuzzo: “Con l’Avellino gara importante ma non decisiva. Carlo Musa ottimo dirigente, i lupi se lo tengano stretto”

Serie D – Trastevere, il ds Mattiuzzo: “Con l’Avellino gara importante ma non decisiva. Carlo Musa ottimo dirigente, i lupi se lo tengano stretto”

Le parole del ds del Trastevere in vista della gara con l’Avellino

di Redazione Sport Avellino

In vista della gara con l’Avellino di domenica, ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha parlato il ds del Trastevere, Stefano Mattiuzzo, che ha parlato della sua squadra, della gara con i lupi di domenica prossima e del ds Carlo Musa.

Stefano Mattiuzzo: “Sarà una bella partita, ma non sarà una partita decisiva per le sorti del campionato. Siamo una squadra che si difende bene e ripartiamo in maniera importante. In trasferta siamo molto pericolosi. Siamo una squadra compatta composta da un ottimo gruppo e da buoni giocatori e che sa adattarsi agli avversari. Noi rimaniamo una Cenerentola, il nostro obiettivo è far bene ogni domenica e poi vedremo. Sarà bello giocare al Partenio. Mercato? No, con l’Avellino nessun contatto, non so se ci sarà qualcosa in futuro, ma vedremo. Tra l’altro Carlo Musa lo conosco da tempo, è un ragazzo che conosco da anni, abitiamo anche vicino, dico solo che l’Avellino ha fatto un ottimo acquisto con Carlo. Noi dobbiamo cercare di rimanere umili e non partire battuti contro nessuno. Ci sono 3-4 squadre forti che si possono giocare la vittoria del campionato. Noi? Speriamo di rimanere lì fino alla fine”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy