Spezia – Mora: “Daremo il massimo in tutte le partite, il campionato non è ancora finito”

Luca Mora, centrocampista dello Spezia, in conferenza stampa ha commentato la vittoria contro la Pro Vercelli e ha fatto un’analisi complessiva dell’attuale stagione – dicendo: “È chiaro che è una situazione un po’ strana, ci troviamo a metà classifica sia fuori dai play –  out che dai play – off. Credo, però, che abbiamo dimostrato la nostra volontà di dare il massimo in tutte le partite facendo quello che è il nostro lavoro, allenandoci con impegno e professionalità al di là della classifica. Gli obiettivi sono anche personali, ognuno ci tiene alla propria dignità professionale. Con la Pro Vercelli avevamo tutto da perdere, ma siamo riusciti a disputare una gran partita. In Italia non si vede l’ora di dire che i calciatori si vendono le partite o che sono già al mare e queste sono cose brutte da sentirsi dire. Ci siamo sempre allenati al massimo, basta assistere agli allenamenti per rendersi conto che siamo un gruppo a cui, da questo punto di vista, non si può rimproverare nulla. Abbiamo giocato una gara di grinta, di attenzione, con anche un pizzico di fortuna, fattore non trascurabile. Appena arrivato stavo bene a livello fisico, stavo giocando con una certa continuità, ma non si tratta mai solo di condizione fisica, ma di tante componenti che vanno ad incidere come trasferirsi dopo tre anni, nuovo gruppo, nuova realtà, ma non è mia intenzione cercare alibi. Sono arrivato a giocare in Serie A senza che nessuno mi regalasse nulla per le mie qualità conquistando ogni risultato sul campo“.

 

 

 

Fonte: Il Secolo XIX

Leggi anche

Mercato, Monopoli ecco Isacco. Il Teramo lavora a uno scambio

La S.S. Monopoli 1966 comunica di aver raggiunto un accordo con la Fermana F.C., per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.