Avellino: in arrivo Donkor, un predestinato per rinforzare la linea difensiva di Toscano

Avellino: in arrivo Donkor, un predestinato per rinforzare la linea difensiva di Toscano

Prende sempre più forma il nuovo Avellino di Mimmo Toscano

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Prende sempre più forma il nuovo Avellino di Mimmo Toscano. Dopo Omeonga e Camara, infatti, i lupi hanno praticamente chiuso per Isaac Donkor, centrale difensivo classe ’95. L’Avellino ha già l’accordo totale con l’Inter, società proprietaria del cartellino, e con l’entourage del calciatore. Il difensore ghanese arriverà in Irpinia con la formula del prestito secco. Nei piani di Toscano dovrebbe occupare il ruolo di vice-Biraschi sul centrodestra nella retroguardia a tre del trainer calabrese. Dopo la non fortunatissima esperienza di Bari (20 presenze raccolte nell’ultima stagione e qualche errore di troppo), Donkor ha scelto l’Avellino per cercare il rilancio. Cresciuto sin da piccolo in Veneto e arrivato nel settore giovanile dei nerazzurri all’età di quindici anni, Donkor è sempre stato molto apprezzato dai suoi allenatori. Compreso quel Walter Mazzarri che ai tempi dell’Inter gli regalò l’esordio prima in Europa League in quel di Kazan e poi in Coppa Italia. Grinta, dinamismo e forza fisica i suoi principali punti di forza. Toccherà a Toscano limitarne l’esuberanza dovuta alla giovane età. Il suo idolo è Walter Samuel e il suo sogno è quello di poter indossare un giorno la gloriosa maglia del Liverpool. Avellino potrebbe essere il giusto trampolino di lancio per tutti i suoi sogni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy