Avellino, calcioscommesse: Millesi nuovamente convocato dalla Procura Distrettuale Antimafia

Avellino, calcioscommesse: Millesi nuovamente convocato dalla Procura Distrettuale Antimafia

L’appuntamento è per questo pomeriggio a Napoli

L’ex capitano dell’Avellino Francesco Millesi sarà nuovamente ascoltato dalla Procura Distrettuale Antimafia di Napoli riguardo l’inchiesta sulle presunte combine di partite del campionato di serie B 2013/2014 che vedrebbero coinvolto l’ex calciatore dei lupi. L’appuntamento davanti agli inquirenti è fissato nel primo pomeriggio (ore 15). Millesi è accusato di frode sportiva e concorso esterno in associazione mafiosa con il clan “Vannella – Grassi” di Secondigliano.

Lo scorso 7 giugno a Millesi  sono stati revocati gli arresti domiciliari (leggi qui) .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy