Calcio Avellino – Anche in provincia striscioni contro Taccone: accade a Serino

Calcio Avellino – Anche in provincia striscioni contro Taccone: accade a Serino

Ormai è rottura. Dalle promesse mancate di Taccone la tifoseria esce allo scoperto e dopo Avellino, ecco Serino. Duro attacco all’amministratore unico

Commenta per primo!

“Stupide promesse, soliti inganni. Zio Paperone ti conosciamo da anni”. A Serino, nella notte. Nel cuore della notte e su un cavalcavia. Stavolta non c’è la firma della Curva Sud. Ma il significato è sempre attuale. Parole dure contro l’amministratore unico Walter Taccone. Ieri aveva chiesto di contestare allo stadio e non per le strade della città. E’ arrivata la risposta nella notte. Striscione in città, all’esterno dello  stadio Partenio-Lombardi contro Enzo De Vito. A Serino la replica contro il patron. E domani si scende in campo per un match che vale tanto in termini di classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy