Calcio&Economia – Il tesoro dell’UsAv1912: 10mln di euro tra plusvalenze, pay tv e sponsor

Calcio&Economia – Il tesoro dell’UsAv1912: 10mln di euro tra plusvalenze, pay tv e sponsor

Ottimo, grandissimo, il risultato del valore di produzione chiuso al 30 giugno 2016 che rispetto al 2015 ha evidenziato una crescita di quasi 300mila euro

Cinque milioni tondi dalla Lega. Per la precisione 5.080.071 euro con un incremento di ben 356.203 euro rispetto al 2015. E nel bilancio che si chiuderà nel giugno prossimo ci sarà un ulteriore incremento. L’Avellino viaggia sulle ali dell’entusiasmo e i contributi che arrivano dalla Lega di B rappresentano, in pratica, giusto il 50% di quelli che alla voce conto economico vengono definiti altri ricavi e proventi. Ma c’è anche un’altra voce che registra un clamoroso +20% rispetto al 2015.

E’ la voce Proventi da sponsor ufficiali che nel 2016 registra entrate per 2.154.881 euro, rispetto a 1.741.071 del 2015.

Sorprendente anche il dato che arriva dai proventi per lo sponsor tecnico che si attestano a 876.975 euro in netta crescita rispetto ai 529.358 euro del 2015.

E’ andata malino in quanto a plusvalenze. “Solo” 1.830.000 euro al 30 giugno 2016 (Trotta e Bastien su tutti) rispetto ai 2.240.000 del giugno 2015 (Pisacane, Bittante per citarne alcuni).

Ancora 12.500 euro di premio valorizzazione calciatori ed altri ricavi vari per 143.833 euro. 

Dati migliorabili con una organizzazione aziendale più proficua che apra, magari, a grossi sponsor anche nazionali e guardi all’orizzonte con una mentalità diversa e con competenze diverse. Magari allargate a professionalità di ampio respiro che riescano a veicolare il marchio Avellino in misura diversa. Il dato dei 2milioni e passa derivanti da sponsor è significante. L’impegno della Sienergia, ad esempio, è consolidato. Ma in quei 2milioni vanno inseriti anche le sponsorizzazioni Hs e Gruppo Taccone presumiamo. Come tutti gli altri sponsor minori che comunque contribuiscono in maniera positiva con le pubblicità sui cartelloni all’interno dello stadio. Quindi, anche questa voce può crescere, come crescerà anche quella della mutualità.

In ottica di plusvalenza, bisogna aggiungere che in due stagioni l’Avellino ha incassato la cifra di 4milioni e 70mila euro. E la foto in copertina di questo articolo ricorda la protesta della Curva Sud all’indirizzo di Taccone Gubitosa nella sfida interna contro il Frosinone quest’anno. Una ferita che poi si è rimarginata ma non guarita dopo l’insediamento di Novellino e la lenta e graduale risalita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy