Calcioscommesse: il Genoa perde Izzo per 18 mesi ma è pronto il ricorso

Calcioscommesse: il Genoa perde Izzo per 18 mesi ma è pronto il ricorso

Prosciolti dalla omessa denuncia il presidente Taccone e il difensore del Cagliari Pisacane

E’ arrivato il verdetto. Il Nazionale e difensore del genoa, Armando Izzo, è stato squalificato per 18 mesi dal Tribunale Federale Nazionale. Il tribunale ha accolto solo in parte la richiesta dei procuratori federali che per Izzo avevano chiesto 6 anni di squalifica e una ammenda di 30mila euro. Al nazionale è stata imputata la responsabilità diretta per illecito sportivo per il match contro il Modena che l’Avellino perse 1-0. Su di lui pendevano le accuse del pentito Accurso che lo aveva tirato in ballo insieme a Millesi e Pini. Prosciolti tutti gli altri. Anche il difensore del Cagliari Pisacane (accusato di omessa denuncia). Nessuna pena anche per Luigi Castaldo, Mariano Arini (Spal), Raffaele Biancolino (inattivo e futuro dirigente dell’Avellino)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy