Comunicato della Questura: 8 denunciati per il caso Toni

Comunicato della Questura: 8 denunciati per il caso Toni

Il Comunicato della Questura di Avellino e le decisioni assunte in merito ai fatti di sabato

Commenta per primo!

Sono 8 i tifosi ultras denunciati dalla Polizia di Stato per i fatti avvenuti prima del match tra Avellino e Hellas ai danni dei dirigenti del Verona, tra cui il presidente Maurizio Setti e l’ex calciatore della Nazionale Luca Toni. 

Nei loro confronti si ipotizzano i reati di violenza privata aggravata e danneggiamento a seguito di una bottiglia, lanciata da una
persona tuttora non identificata, che mandò in frantumi il vetro
anteriore destro dell’auto occupata dai dirigenti gialloblu.

Ora sono in corso le procedure amministrative per l’emissione dei provvedimenti amministrativi del D.A.S.P.O. a carico dei denunciati.

Nel pomeriggio odierno, nel corso della riunione all’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, verranno prese le decisioni in ordine ad eventuali misure restrittive a carico dei tifosi per i prossimi incontri di calcio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy