Il caso – Partenio-Lombardi che caos: raffica di anticipi e posticipi in arrivo

Il caso – Partenio-Lombardi che caos: raffica di anticipi e posticipi in arrivo

Concomitanza tra Avellino e Frosinone: in pochi casi c’è alternanza tra le due squadre. Situazione grottesca che descriviamo così

Traffico al Partenio-Lombardi. Come era nell’aria ormai da tempo, il Frosinone ha infatti chiesto ed ottenuto di essere ospitato nello stadio biancoverde in attesa del completamento dei lavori al nuovo impianto “Benito Stirpe”. Contrariamente a quanto si era ipotizzato nelle scorse settimane, però, i canarini hanno prenotato la struttura di contrada Zoccolari per almeno nove partite. Un atto forse precauzionale dal momento che il nuovo stadio è quasi pronto, ma che apre ad una interessante riflessione a proposito del calendario che vede gli impegni casalinghi di Frosinone ed Avellino incrociarsi in più di un’occasione. Se i ciociari dovessero effettivamente giocare l’ultima gara al Partenio il 9 dicembre contro il Brescia (18° giornata), infatti, in ben 4 circostanze (7°, 9°, 11° e 17° turno) Avellino e Frosinone si ritroverebbero a giocare in casa nello stesso turno e, di conseguenza, nello stesso stadio. Impossibile pensare di far giocare due gare nell’arco di appena 24 ore sullo stesso manto erboso.

Ecco perché appare praticamente scontato che nei turni sopra indicati una delle due squadre dovrà posticipare al lunedì , mentre l’altra dovrebbe giocare in anticipo al venerdì o di sabato per permettere al campo di riposare per almeno 48-72 ore. Nel caso dell’undicesimo turno la situazione pare più intricata visto che si tratta di un turno infrasettimanale. In quel caso, probabilmente, una delle due squadre potrebbe essere costretta ad anticipare al lunedì. Toccherà alla Lega rimediare ad una situazione che certamente poteva essere evitata magari garantendo l’alternanza assoluta per le gare in casa e trasferta delle due società coinvolte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy