L’Avellino soffre ma vince ancora. Matute con una fucilata stende il Flaminia 1-0

L’Avellino soffre ma vince ancora. Matute con una fucilata stende il Flaminia 1-0

La cronaca della vittoria dell’Avellino sul Flaminia per 1-0

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

L’Avellino batte il Flaminia al Partenio 1-0. La rincorsa continua, ma quanta fatica per avere la meglio sul Flaminia. Un primo tempo osceno, da ambo le parti, con poche emozioni. Nella ripresa, col passaggio al 4-2-4, un Avellino più determinato e caparbio che ha raccolto i 3 punti grazie al bomber che non ti aspetti. Kelvin Matute al 76′ con una rasoiata di sinistro ha regalato il successo ai lupi. Terza gara senza subire reti per l’Avellino, che sale a 53 punti, resta a 7 punti dal Lanusei che ha vinto ancora ma si avvicina al Sassari latte Dolce che ha perso ad Anagni. E domenica sarà proprio sfida ai sardi.

CRONACA 

Tempo da lupi al Partenio e servono veri lupi per scalare la classifica ed effettuare l’operazione rimonta alla vetta della classifica. Per l’Avellino c’è il 4-3-3, torna Carbonelli titolare, in attacco insostituibile De Vena, in tandem con Alfageme e Pepe. Inizio in sordina da entrambe le parti. Il vento fa da padrone alla gara con diverse palle deviate. Il primo squillo è del Flaminia con il solito Abate che al 10′ prova a far paura a Viscovo, senza però riuscirci. La gara poi inizia a prendere un copione importante, con l’Avellino a fare la partita e il Flaminia ad attendere. Però l’Avellino non crea nulla, con la gara che dopo circa 30 minuti non decolla, se non per occasioni sporadiche e poco pericolose. Il pressing alto del Flaminia però, impedisce ai lupi di creare nitide occasioni da gol. Al 32′ primo tentativo dell’Avellino con un tiro di Matute che termina alto. Un minuto dopo risposta del Flaminia, su calcio di punizione di Lazzarini, cross in mezzo, errore di Betti che liscia ma per sua fortuna i due del Flaminia non arrivano ad impattare la palla ad un metro da Viscovo. Ma sono le uniche emozioni di un primo tempo davvero abulico che termina sullo 0-0. Avellino in grande difficoltà nel fare gioco e a creare occasioni.

Bucaro cambia tutto all’intervallo, dentro Da Dat per un pessimo Vincenzo Pepe e Tribuzzi al posto di Carbonelli. Si passa al 4-2-4. Subito Tribuzzi protagonista scartando un paio di difensori ospiti e provando il tiro che termina alto. Al 60′ De Vena in aerea prova un diagonale deviato, dal corner De Vena di testa trova il miracolo di Vitali. Sempre dopo qualche secondo palla in mezzo di Parisi, De Vena sembra poterla spingere in porta ma viene anticipato all’ultimo. Affondo decisivo dell’Avellino che vuole sbloccare la gara e portare a casa i 3 punti. Al 70′ occasione clamorosa capitata ad Alfageme. L’argentino si costruisce una grande occasione, tira in porta, miracolo del portiere ospite, sulla respinta Alfageme tira alto. Al 72′ esce Gerbaudo ed entra Di Paolantonio. Al 76′ ecco la svolta. Azione costruita da Alfageme, palla per De Vena, appoggio per Matute che con un sinistro strepitoso batte il portiere del Flaminia. 1-0 meritato per l’Avellino. Flaminia che a questo punto si lancia all’assalto, con Schenardi che mette in campo tutte le sue carte offensive. All’89’ esce De Vena ed entra Ciotola. Al 92′ clamorosa occasione del Flaminia. Un paio di lisci in area di rigore, tra cui quello di Viscovo, palla ormai indirizzata in rete per il pareggio ma è Betti sulla linea a salvare il pareggio beffa. Finisce qui, l’Avellino batte 1-0 il Flaminia e sale a 53 punti. 

TABELLINO

Avellino 1 – 0 Flaminia  Stadio: Partenio-Lombardi 13/02/19

Marcatori: 76′ Matute (AV)

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Dionisi, Dondoni, Parisi; Carbonelli (46′ Tribuzzi), Matute, Gerbaudo (73′ Di Paolantonio), Pepe (46′ Da Dalt); De Vena (89′ Ciotola), Alfageme. All. Giovanni Bucaro.

Flaminia: Vitali; Gnignera, Carta, Mattia, Cangi, D’Orsi, Seck, Buono, Genchi, Abate, Lazzarini All.: Marco Schenardi.

Ammoniti: 33′ Vitali (F), 44′ Gerbaudo (AV), 46′ Gnignera (F), 47′ Da Dalt (AV), 90′ Mattia (F),

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy