Bentornato Pavarese: la Figc concede la grazia

Bentornato Pavarese: la Figc concede la grazia

Il Tribunale Federale accoglie l’istanza di grazia. L’avellinese, squalificato dopo i fatt di Salernitana- Nocerina doveva scontare ancora 15 mesi di squalifica. Da ieri può tornare a ricoprire cariche sportive

Luigi Pavarese, può tornare in campo. Ieri, la Figc, ha accolto la sua istanza di grazia. Con Pavarese (all’epoca direttore generale della Nocerina) anche Gaetano Fontana (ex allenatore della compagine campana). I due, si ricorderà, erano stati puniti per responsabilità diretta con l’accusa di illecito sportivo, in riferimento all’infuocato derby tra Salernitana e Nocerina dell’11 novembre 2013. Le condanne originarie ammontavano a 3 anni e 6 mesi, ad entrambi erano rimasti da scontare circa 15 mesi. Ora, con la grazia ricevuta dal presidente Tavecchio, potranno tornare a svolgere mansioni in eventuali nuovi club. Per Pavarese, una vittoria esemplare. Punito più di tutti da un provvedimento che era apparso ai più fortemente ingiusto, ora può tornare in prima linea. C’è curiosità nel capire con chi ricomincerà. Di certo le offerte non gli mancano.

I FATTI DI SALERNITANA NOCERINA

pavarese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy