Caccia ad un pivot dinamico ed atletico: idea Lawal che dice no alla Sidigas

Caccia ad un pivot dinamico ed atletico: idea Lawal che dice no alla Sidigas

Il centro ex Sassari e Barcellona è vicino ad accasarsi alla Virtus Bologna

Oltre alla ricerca dell’ala piccola titolare che dovrà completare il trio di esterni nello starting five della Sidigas Avellino, non si perde di vista la pista che dovrà portare in Irpinia il nuovo pivot titolare. Nelle scorse settimane la Scandone ha sondato la disponibilità di Shane Lawal, pivot nigeriano classe 1986 visto in Italia con le maglie di Verona e del Banco di Sardegna Sassari. Coi sardi ha vinto lo scudetto nel 2015 prima di passare al Barcellona con cui ha rescisso il contratto nello scorso mese di maggio reduce dalla rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro mentre rappresentava la nazionale nigeriana durante le ultime Olimpiadi di Rio nell’estate 2016.

Le parti non avrebbero portato avanti la trattativa causa la proposta contrattuale della squadra avellinese che non ha trovato il placet del giocatore che sarebbe vicino ad accasarsi alla neopromossa Virtus Segafredo Bologna che, stando alle cronache bolognesi, avrebbe avanzato la sua offerta non prima di essersi accertata delle condizioni fisiche dello stesso giocatore.

La Sidigas prosegue la ricerca tenendo d’occhio l’opportunità di poter inserire nel proprio roster un elemento dotato di maggiore dinamicità e grande atletismo da garantire sotto le plance.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy