La Sidigas a caccia del suo tiratore: spunta un “fratello d’arte”

La Sidigas a caccia del suo tiratore: spunta un “fratello d’arte”

Alberani valuta diversi profili per completare il quintetto titolare

Un’ala piccola per chiudere il quintetto base ed il roster della Sidigas Avellino che nella giornata di martedì ha registrato l’ufficialità di Kyrylo Fesenko a completare il pacchetto lunghi oltre alla scelta del quinto italiano (leggi qui).

Per lo spot di tiratore da oltre l’arco dei tre punti diversi sono i profili che Alberani e coach Sacripanti stanno valutando in queste ore. Nei giorni scorsi un nome accostato ai biancoverdi rispondeva a Patrick Christopher (leggi qui) ma nelle ultime ore il cerchio si è allargato a quello di Adonis Thomas, ala piccola di 198 centimetri classe 1993, prodotto di Memphis University la cui ultima stagione, tuttavia, risale al 2014-2015 quando ha militato in D-League nei Grand Rapids Drive e con degli sprazzi in Nba con le canotte di Philadelphia 76ers ed Orlando Magic.

Altra pista che tengono d’occhio gli uomini di mercato della Scandone riguarda quella di Ej Singler, fratello del più noto Kyle (gioca in Nba con gli Oklahoma City Thunders). Ventisei anni compiuti lo scorso 6 giugno, è uscito dall’Università dell’Oregon nel 2013. Nessuna esperienza tra i “Pro” ma soltanto nella lega di sviluppo con gli Idaho Stampede ed i Raptors 905. Nel mezzo una parentesi in Estonia col Bc Kalev Cramo. Avellino lo ha notato nella Summer League di Orlando mentre nell’ultima stagione ha tirato con medie intorno al 40 % dalla linea dei 6,75 metri. Quest’ultimo rappresenta uno dei nomi che Alberani ha scritto sul proprio taccuino ma non la prima scelta. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy