Nel ricordo di una stella cometa… nel ricordo di Dadone

Nel ricordo di una stella cometa… nel ricordo di Dadone

Quel silenzio che rimane acuto in chi conosceva Davide Terrazzano

di Redazione Sport Avellino

Avrebbe compiuto oggi 27 anni il giovane di Cesinali che in una notte di aprile di 4 anni fa ha lasciato un vuoto immenso in tutti coloro che lo conoscevano. Era un grande tifoso del lupo Dadone, i suoi amici lo chiamavano così perchè quel nomignolo rispecchiava il suo essere disponibile, generoso e sempre pronto a partecipare in tutte quelle attività dove c’era passione e voglia di crescere. Il destino ha voluto lasciare questo ricordo di un giovane che manca tanto alla sua comunità, agli amici che insieme andavano allo stadio e a Nicola e Sara che nel giorno del suo compleanno lo hanno ricordato così:

Oggi avresti compiuto 27 anni, un giovane e bellissimo ragazzo che anche se in così poco tempo ha saputo regalare tanto a tutti noi. Una volta qualcuno ci ha detto che alcune persone sono come le stelle comete: anche quando non ci sono più lasciano una scia luminosa nelle vite degli altri. Tu per noi sei stato, e sempre sarai, tutto questo. Ogni cosa intorno ci ricorda un tuo sorriso od un tuo gesto. Dove finiscono il dolore e le lacrime sopraggiungono la consapevolezza e la gratitudine: grazie per tutto ciò che sei stato, per ogni risata che ci ha regalato. Un cuore puro il tuo, sempre pronto a tendere la mano al prossimo, come pochi ne esistono a questo mondo. Certo, avremmo voluto più tempo insieme a te per collezionare tanti altri momenti preziosi, eppure oggi Davide, ci sentiamo di dire grazie per tutti i giorni e gli istanti che abbiamo avuto con te.
Ci sono persone destinate a grandi cose, destinate a rendere più bella la vita di chi incontrano. Eri una persona speciale, che riusciva a trovare il bello in tutto mostrandolo anche agli altri. Per te non esistevano ostacoli, nonostante tutte le difficoltà hai sempre preso la vita nel verso giusto insegnandoci che nulla è impossibile.
Ovunque tu sia ora, ti sentiamo al nostro fianco comunque ogni giorno. Nessuno muore davvero finché vive nel cuore e nei ricordi degli altri.
Buon compleanno Dadone, ci manchi tanto“.
Nicola e Sara

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy