3 domande a… Riccio: “L’Avellino in C deve vincere. Braglia e Di Somma garanzie”

Così l’ex centrocampista dei lupi Vincenzo Riccio

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb
3 domande a...

Per la rubrica Tre domande a… di SportAvellino abbiamo sentito l’ex centrocampista dei lupi Vincenzo Riccio. In particolare l’ex calciatore ci ha detto la sua sul momento dell’Avellino e sulle prospettive della squadra di Braglia. Riccio crede che una squadra come quella biancoverde debba sempre lottare per la promozione, ragion per cui il pareggio con la Turris rappresenta un errore da non ripetere.

Nonostante la battuta d’arresto con la Turris, l’Avellino ha la miglior media punti del campionato con Bari e Teramo. Ti aspettavi un inizio simile da parte dei biancoverdi?

Al di là delle previsioni e di quello che mi aspettavo, penso che l’Avellino a prescindere è una piazza che in Lega Pro deve giocare per vincere. Per farlo, comunque, partite come l’ultima con la Turris bisogna portarle a casa indipendentemente da quello che è stato l’andamento della gara nei novanta e passa minuti.

Credi che l’Avellino possa lottare per la promozione? Dall’alto della tua esperienza e dei campionati vinti in carriera, cosa serve ai lupi per stare al vertice fino in fondo?

L’Avellino di quest’anno può e deve lottare per la promozione. Serve fare risultati subito: per questo dicevo che partite come quelle contro la Turris vanno vinte anche in 10 uomini. Fa morale, mentre pareggiarla in questo modo può avere un impatto mentale negativo per il prosieguo.

I biancoverdi possono contare su due garanzie, Braglia e Di Somma, quest’ultimo è stato anche un tuo allenatore in Irpinia. Quanto può pesare la loro esperienza in una piazza come quella avellinese?

Indiscutibile che Braglia sia un tecnico navigato e vincente in questa categoria. Arma importante in C e allenatore di grandissima personalità. Penso che Di Somma, insieme alla società, in un momento difficile come questo, veramente abbia fatto e stia facendo un grandissimo lavoro. Senza dubbio Braglia Di Somma sono una garanzia in una piazza blasonata come quella di Avellino. Chiudo dicendo forza Lupo…Sempre.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy