Avellino-Catanzaro, i precedenti: lupi in vantaggio negli scontri diretti

La legge del Partenio, Catanzaro mai vittorioso in casa dei lupi in campionato

di Carmine Tropeano

Dopo aver saltato la sfida in programma lo scorso marzo, a causa del Covid-19, l’Avellino ed il Catanzaro tornano a sfidarsi in campionato.

L’ultima partita risale esattamente ad un anno fa, quando i lupi allenati da mister Capuano, persero 3-1 al Ceravolo.

Sfogliando gli almanacchi, ed andando indietro nel tempo fino agli 70’, sono 27 le sfide in totale tra serie A, serie B e serie C. I lupi sono in netto vantaggio negli scontri diretti con 14 vittorie. 8 sono i pareggi, mentre sono soltanto 5 le vittorie della squadra calabra.

In serie C, i confronti sono abbastanza recenti, con una sfida in particolare, quella del 5/05/2013, che i tifosi biancoverdi ricordano con notevole gioia. Infatti, in quell’occasione, i lupi vinsero 1-0 in casa del Catanzaro e vennero promossi in serie B. Le sfide totali in Lega Pro sono 5, con 3 vittorie a favore dell’Avellino e 2 vittorie in favore del Catanzaro. Non si registra nessun pareggio.

In serie cadetta, la maggior parte degli incontri risalgono agli anni 70’. Biancoverdi anche qui in vantaggio con 7 vittorie, 2 sono i pareggi (entrambi terminati a reti bianche), e 3 i successi del Catanzaro.

Per quanto riguarda le gare andate di scena nel palcoscenico più importante del calcio italiano, la squadra calabra non è mai riuscita a battere l’Avellino. In serie A comandano i pareggi, ben 6, mentre i lupi sono riusciti ad imporsi per 4 volte, sempre tra le mura amiche.

Un’ultima statistica molto interessante da prendere in considerazione, sono i precedenti tra le due formazioni al Partenio-Lombardi. Delle 13 partite che si sono disputate ad Avellino, i padroni di casa sono riusciti in 11 circostanze a terminare la partita con una vittoria. Solo 2 volte il Catanzaro è riuscito a portare via un punto dal Partenio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy