Guai per Pugliese: l’ex patron finisce in carcere

L’ex numero uno dei lupi è stato condannato dal Tribunale di Bolzano

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Non c’è pace per l’ex patron dei lupi Massimo Pugliese. Da ieri, infatti, l’imprenditore di Frigento si trova recluso presso il carcere di Sant’Angelo dei Lombardi, in seguito alla condanna arrivata dal Tribunale di Bolzano. Pugliese è stato condannato a 2 anni e 11 mesi di reclusione e al pagamento di un’ammenda da 50.000 euro per una serie di reati legati alla gestione della Solland Silicon, azienda di sua proprietà. Dopo aver accompagnato l’Avellino al fallimento nel lontano 2008, un altro crack societario si rivela stavolta “fatale” per Pugliese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy