La stagione di Rizzo – Ricambio duttile, cercasi più ritmo

Dopo le prime 16 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di trarre un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che hanno comunque conquistato il terzo posto in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Agostino Rizzo.

NUMERI – 13 sono le presenze messe insieme in questo avvio di stagione da Agostino Rizzo, per un totale di 474’. Con lui in campo l’Avellino ha fatto registrare una media di 1,92 punti a partita.

STAGIONE – Braglia lo ha quasi sempre schierato a gara in corso, da esterno e persino da mezzala. La risposta di Rizzo è stata positiva in termini di adattamento, meno dal punto di vista della qualità e del ritmo.

ASPETTATIVE – Con il 4-4-2 la sua duttilità può tornare utile su tutta la fascia destra. Si attende però un cambio di passo, un atteggiamento più spigliato che lo porti ad incidere di più sulla gara con la sua freschezza atletica.

Check Also

Avellino-Cavese, le probabili formazioni: ospiti dubbio offensivo, per Braglia ampia scelta

Non è un testacoda ma poco ci manca. Per l’ultima partita del girone di andata, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.