Nikolic, il terzo croato nella storia dell’Avellino

Esordio in maglia biancoverde per il diciannovenne croato

di Carmine Tropeano

Mario Nikolic, giovane difensore centrale classe 2001 di Bjelovar, sua città natale che lo ha visto spiccare il volo. Proprio da qui, dalla terza serie croata, lo ha notato e lo ha prelevato giovanissimo, la Dinamo Zagabria. Ha svolto tutta la trafila nel settore giovanile della Dinamo, prima di approdare alla corte di mister Braglia nella scorsa sessione di mercato.

Dopo poco più di un mese dal suo arrivo ad Avellino, Nikolic ha trovato l’esordio ieri sera, nella partita pareggiata dai lupi contro la Turris.

Si è dimostrato fin da subito determinato ed affidabile. Potrebbe ritornare molto utile, nonostante la sua giovane età, nelle rotazioni del comparto difensivo del tecnico toscano.

Sebbene tra i  vari campionati italiani e i giocatori di nazionalità croata scorra un buon feeling, Nikolic è soltanto il terzo calciatore a vestire la casacca biancoverde. Gli altri due ad indossarla, sono state due recenti conoscenze dei tifosi avellinesi. Si tratta di Anton Kresic e di Vedran Celjak.

Di Carmine Tropeano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy